La Legge per Tutti Forum

Versione completa: Ditta appaltatrice ASL Roma non fornisce servizio adeguato
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Buon pomeriggio,
a causa di una patologia neurodegenerativa muscolare (malattia rara) siamo seguiti dal CAD di Roma.

Prima delle vacanze ho avvisato della partenza, dopo 2 mesi al rientro, con anticipo di 10 giorni circa ho provveduto ad avvisare per essere sicura che tutti e 6 i servizi fossero attivi, tra cui la fisioterapia respiratoria, motoria e la logopedia. Fondamentali per lei.
Al rientro le fisioterapie sono state garantite per 15 gg circa mentre della logopedia zero.
Ad oggi siamo a più di un mese dal rientro e sono 2 settimane che non c'è alcun tipo di fisioterapia e niente di logopedia.

La ASL mi comunica che farà un incontro con i vertici della ditta appaltatrice i servizi, ma infine l'incontro lo fanno loro e non mi convocano. Per il mio incontro dovrò essere convocata di nuovo.

Infine ho inviato una mail al dirigente ASL in cui ho resocontato le telefonate alle strutture che effettuano i servizi utili a noi, in totale 5, di cui solo 2 fattibili per la completezza di servizi ed una me la avevano indicata loro. E' passata un'altra settimana di silenzio. (E' stata una mia iniziativa quella di chiamare per accelerare i tempi).

Nel frattempo sto facendo fare logopedia privatamente e farò cosi anche per la fisioterapia se non ci saranno sviluppi.

Quali sono le tempistiche che ASL e ditta devono rispettare visto che i peggioramenti fisici non sono visibili ma impercettibili e sicuramente non ho la strumentazione adeguata per dimostrarglielo? Questa inattività polmonare e muscolare non è salubre per mia madre.

Grazie in anticipo.