La Legge per Tutti Forum

Versione completa: Diritto sismabonus/sovvenzione Regionale alluvione
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Buongiorno,
sono beneficiario di un contributo agevolato della Regione per danni subiti dopo emergenze alluvioni 2014:
spesa per lavori max ammesso 75000€ di cui l' 80%cioè 60000€ è il contributo erogato dalla Regione a condizione obbligatoria che il 20% venga pagato a carico mio cioè 15000€.
Sui 15000€ è mio diritto fruire di detrazioni fiscali. A lavori fatti mi dice Ing che potrei fruire fiscalmente del sisma bonus in quanto i lavori di palificazione eseguiti nell'ambito del contributo hanno ricaduta "antisismica" che fiscalmente può essere fatta valere.

Per capire se la spesa a mio carico, pur pagata in ambito del contributo, sia vincolata privandomi eventualmente di fruire di sismabonus e diritti connessi
ho posto il seguente quesito alla Regione Dipartimento protezione civile, a cui ho chiesto:
...se per la parte a carico del beneficiario possa essere applicato
l' articolo 10 del Decreto Crescita che consente alle imprese di anticipare gli incentivi edili ai  cittadini  con uno sconto in fattura.

Risposta DPC: Dipartimento Protezione Civile
" Con riferimento a quanto richiesto si rappresenta che per questo Dipartimento, al fine dell’effettiva erogazione del contributo, il beneficiario dimostri di aver sostenuto, con idonea documentazione, la spesa per la parte allo stesso spettante."
la questione è:
-se l'operazione di sconto in fattura e quindi un pagamento poniamo del 50% di €15000 e quindi soli 7500€ sarebbe un titoli valido a " dimostrare di aver sostenuto con idonea documentazione la spesa per parte a me spettante" come richiesto.
- se il passaggio a una classe antisismica superiore quale ricaduta o effetto dei lavori di palificazione sia una "miglioria" in quanto il contributo viene erogato per lavori di ripristino danni e non " migliorie"
Grazie