La Legge per Tutti Forum

Versione completa: Come faccio a dimostrare che la mia residenza è intestata a me?
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
La domanda sembra ambigua ma ci sono molti problemi.

All'incirca 10 anni fa mio Padre, intestatario della casa venne a mancare, mia madre malata rinuncio all'eredità a favore mio e di mio fratello.

Ora nella mia carta di identita c'è scritta la mia residenza.

Solo che la casa risulta ancora intestata a mio Padre con le relative utenze che però vengono pagate dal mio conto bancario a me intestato.

Per ogni spesa o problema il comune dove risiedo manda lettere indirizzate a me come se tutte le competenze, comprese le tasse di proprietà siano a mio carico, non contattano mai mio fratello.

Come faccio a sapere che sono io il reale instestario della casa dove risiedo, ero un ragazzino e ricordo che dividemmo al 50% con mio fratello l'eredità.

Tuttavia le tasse vengono sempre indirizzate a me come se fossi io solo il proprietario, mio fratello non le ha mai volute pagare ed il comune non glielo ha mai chiesto.

Non so neanche se mio fratello abbia la residenza dato che ha lavorato per 10 anni all'estero dove ha due case ed un suo nucleo familiare che non è il mio.

Posso nell'eventualità far rivalere i miei diritti, avendo sempre pagato di tasca mia tasse e manutenzioni previste dalla legge? E come farlo? Grazie.
Fanculo non servite a niente.