La Legge per Tutti Forum

Versione completa: Acquisto prima casa in regime di separazione di beni
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Siamo coniugi da più di 30 anni in regime di separazione di beni.
Nel 2010 abbiamo acquistato la prima casa che è stata intestata soltanto a mio marito.
Ora vorremmo acquistare un nuovo appartamento nella città dove è residente nostra figlia ed essendo in separazione di beni vorremmo che venisse intestato solo a me come prima casa ( con l'impegno di trasferire la mia residenza entro i termini stabiliti).
E' possibile acquistare questo nuovo immobile a queste condizioni, mantenendo comunque anche la proprietà di mio marito?
Ringrazio per l'attenzione
Buongiorno, anch'io come la Signora Lorenza ho più o meno lo stesso dubbio...mi spiego meglio: a luglio 2018 io e mia moglie acquisteremo un’immobile (per semplicità chiamerò CASA 1) che sarà “prima casa” e sarà intestata a mia moglie e di conseguenza saranno intestate anche a lei tutte le utenze. Nel 2019 acquisteremo un altro immobile (per semplicità chiamerò CASA 2) in un altro comune diverso dal primo e vorrei intestarlo a me sempre come “prima casa”. Io e mia moglie siamo in comunione di beni e per questo faremo inserire dal notaio nel rogito di CASA 1 la frase che io rinuncio alla mia parte e nel rogito di CASA 2 faremo aggiungere che mia moglie rinuncia alla sua parte. Appena acquistata CASA 1 porteremo tutti e due la residenza nel comune di CASA 1 e, nell’anno successivo, all’acquisto di CASA 2, io non ci porterò la residenza perché faccio parte delle Forze Armate e, per il personale delle Forze Armate, non è richiesta la condizione della residenza nel comune di ubicazione dell’immobile acquistato con le agevolazioni “prima casa”. Faccio bene? Grazie mille per la disponibilità di chiunque voglia rispondere.