La Legge per Tutti Forum

Versione completa: Rifiuto cambi turno e orario per secondo lavoro
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Salve a tutti,
attualmente lavoro con un contratto part time verticale indeterminato presso una ditta privata in appalto con un Ente Privato con cui ha stabilito per contratto un orario di servizio per tutto il tempo dell'appalto. Avrei trovato un secondo lavoro di collaborazione (non di concorrenza) con paga oraria superiore e mi è stato proposto di concordare un calendario di attività nei miei turni di riposo del primo lavoro. Ho già avvertito il mio datore di lavoro di questa possibile seconda attività, ma Il fatto è che la mia ditta prima di tutto non rispetta l'orario da contratto facendomi fare molte più ore di quello con cui sono inquadrato che poi non mi vengono nemmeno retribuite come straordinario e addirittura l'Ente Privato appaltatore o la mia ditta prolungano l'orario accordato per contratto a loro piacimento e mi viene comunicato anche 10 minuti prima della fine del turno senza nessun preavviso! La mia ditta vuole inoltre che sia sempre disponibile in caso di esigenze di cambi turno, copertura di turni in caso di malattia di altri colleghi senza che la reperibilità venga pagata.
La ditta del secondo lavoro fornisce dei servizi a clienti fissandoli degli appuntamenti (il calendario proposto con i miei turni di riposo), quindi se la mia ditta cambia i turni e orari a suo piacimento mi possono mettere in difficoltà facendo saltare gli appuntamenti concordati con il secondo lavoro e addirittura farli perdere i clienti con conseguenza di farmi interrompere nel giro di poco tempo il rapporto con questa seconda attività.

La mia domanda è, tralasciando il fatto che immagino sia un mio pieno diritto trovarmi un secondo lavoro, posso rifiutarmi di effettuare i cambi turno nei miei giorni di riposo ed anche le estensioni di orario decisi dall'Ente appaltatore o dalla mia ditta dicendo che in tale giorno di riposo alle ore X ho preso un impegno con la seconda attività e non posso coprire fino a fine turno perché in precedenza mi era stato comunicato un orario differente?
Altra domanda, il mio datore di lavoro può richiedermi di avere copia del calendario accordato o di vedere il contratto stipulato con la seconda ditta? oppure non è tenuto a chidermi nessuna informazione sul tipo di contratto/rapporto, nome o dove si trova la seconda ditta?

Grazie mille,
Graziano