La Legge per Tutti Forum

Versione completa: mantenimento figlio una tantum
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Buongiorno provo a descrivere la mia situazione. Con la mia compagna le cose non vanno bene ed abbiamo deciso di lasciarci, pur con rapporti ottimi e senza nessuna tensione. Abbiamo un figlio di 6 mesi (che vedrò con regolarità, anche se al momento vista l'età vivrà con la mia ex compagna), la mia compagna vorrebbe comprare una casa ed io pensavo di pagare adesso una tantum per il futuro mantenimento di mio figlio. Personalmente se impiegasse una parte del denaro che riceverà da me per l’acquisto della casa io non avrei nulla in contrario visto che ci abiterà anche il bambino.
Vorrei lasciare come mantenimento 100k che sono quasi due terzi di tutto il mio patrimonio mobiliare. Visto i rapporti ottimi basta una scrittura privata, magari formalizzando il tutto con una pec? Considerato l’importo del bonifico, posso incorrere in controlli da parte dell’agenzia delle entrate. Se si, fa fede la scrittura privata, certificata dall'invio delle pec? Grazie.