La Legge per Tutti Forum

Versione completa: Casa popolare e amici/fidanzati/e
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Salve.
Premetto, ho 25 anni, non pago ovviamente nessun affitto vivendo in casa con mia madre, una casa popolare per due persone di 52 mq.

Mia madre, nonostante le ripetute richieste, non vuole ospitare la mia ragazza.
Ora, il mio quesito è questo, considerando che effettivamente ho ricevuto minacce dalla suddetta, tra l'altro disabile all'80%, di cui faccio praticamente il badante vivendo solo io con lei, la legge è a mio favore o no?
Vivo con lei da due anni, e non sono libero nè di portare gente a casa nè di portare la mia ragazza, senza però per forza passare la notte da me.

Ho cercato in lungo e in largo per la rete e non ho trovato alcuna risposta, e considerando che spesso la risposta viene infarcita di insulti e vengo sminuito nel tentativo di convincerla a far entrare finalmente la mia metà a casa, mi chiedo appunto se posso fare qualcosa a riguardo, considerando che sono residente anche io, esattamente come lei, ed essendo maggiorenne, dovrei avere anche io, esattamente come lei, voce in capitolo per quanto riguarda la casa.

Detto ciò, vorrei agire anche per quanto riguarda effettivamente l'abuso verbale che consegue le richieste, dunque cosa dovrei denunciare?