La Legge per Tutti Forum

Versione completa: Servizio Cortesia Dati Catastali
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Buona sera a tutti,
probabilmente non sarà un discussione difficile e di lunga durata per voi che siete del mestiere ma per me risulta complicata.
Mi è stata fatta richiesta dal mio fornitore di luce e gas dei dati Catastali delle abitazioni riguardanti i contratti da me sottoscritti. Personalmente ho 2 contratti luce e gas con lo stesso fornitore ma mentre di una abitazione sono proprietario, l'altra abitazione è di proprietà di mia moglie con la quale, nonostante sono felicemente coniugato ho la separazione dei beni. Mi viene richiesta la qualifica dell'intestatario della fornitura e in questo frangente non ho la minima idea di cosa io possa comunicare in quanto ho 4 opzioni 1 proprietario ( quale non sono) 2 usufruttuario( quale non sono) 3 titolare di altro diritto ( coniuge superstite, affittuario, immobile in comodato... ) 4 rappresentante legale o volontario....Per non incorrere in errore quale sarebbe la giusta opzione? Posso essere definito rappresentante volontario o per tale definizione ci sono dei requisiti specifici?

Vi ringrazio anticipatamente.