La Legge per Tutti Forum

Versione completa: Limite debito iscrizione ipoteca
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Salve a tutti,

oramai un anno fa a seguito di una causa vinta sto cercando di recuperare le spese giudiziarie, ma il creditore pur avendo ricevuto due precetti e la richiesta di un pignoramento presso terzi trova mille scuse per non pagare.
Quest'ultimo é comproprietario assieme a sua moglie di un immobile che risulta essere in affitto. L'inquilino dichiara di aver stipulato contratto di affitto con la moglie e non con lui, motivo per il quale farò ricorso perchè anche lui risulta conlocatore. Volevo chiedere se era possibile iscrivere ipoteca su questa casa in affitto anche se il debito è approssimativamente di 4000euro. Ovviamente non intendo proseguire all'espropriazione dell'immobile con un'asta ma semplicemente mettere un vincolo nella futura vendita.

So che l'agenzia delle entrate non può iscrivere ipoteca per somme inferiori a 20000euro ma non riesco a trovare nulla che parli di privati.


Grazie a tutti per l'aiuto
Come fa a rifiutare il pignoramento presso terzi? Non capisco. Se è stato fatto pignoramento presso terzi, i terzi devono pagarLa.
perchè il terzo ha dichiarato di avere il contratto di affitto con sua moglie. In più credo per sfuggire al pagamento i due si sono recentemente separati, quindi immagino abbiano stipulato il contratto solo alla moglie come una sorta di pagamento di mantenimento. Ovviamente questo contratto può essere revocato ma dovrei proseguire all'infinito. Qualora fosse possibile vorrei chiuderla li mettendogli l'ipoteca così che quando finalmente dovrà dare la casa ai figli oppure la dovrà vendere mi tornerà tutti i mie soldi. diciamo che non sono moralmente pronta per fare una continua caccia, vorrei solo sapere se posso mettere un ipoteca su una cifra così bassa senza rischiare nulla