La Legge per Tutti Forum

Versione completa: Gli irreperibili sono tenuti al pagamento della TARI?
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Buona sera,

qualcuno sa se, una volta dichiarati irreperibili e depennati dalla lista dei residenti di un comune, l'ultimo comune in cui abbiamo avuto residenza continui a considerare dovuto il pagamento della Tari e se possa richiedere il pagamento di vari anni di arretrati nel momento in cui riprendiamo un domicilio stabile in una città italiana?

In altre parole, gli irreperibili per mancanza di fissa dimora devono pagare la TARI per ogni anno di irreperibilità?
Si tratta di una persona che non ha mai voluto prendere la residenza all'indirizzo fittizio del comune per paura che questo potesse precludere future possibilità di assunzione nel momento in cui i datori di lavoro si fossero resi conto della situazione.

Grazie a chi mi saprà rispondere.