La Legge per Tutti Forum

Versione completa: Reddito di cittadinanza
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Salve,

volevo chiedervi se è corretto ciò che dice la mia commercialista, allora:

lei dice che se esco dal nucleo familiare di mio padre ho tutti i requisiti per il reddito di cittadinanza , quindi devo fare il cambio di residenza.

Fin qui tutto ok, l'unica cosa strana è che lei dice che posso fare subito la domanda per il RdC e poi con calma entro 1 annetto fare il cambio di residenza. È vero o no?

Com'è possibile ciò? Io credevo che il cambio di residenza andava fatto prima della domanda.

Attualmente ho 33 anni e ho ancora la residenza insieme a mio padre. Ma vorrei andare a vivere da solo in affitto e rispettare tutti i requisiti del RdC.

Il cambio di residenza dunque, va fatto prima della domanda ? Oppure ha ragione la commercialista?
Carissimo,
potremmo approfondire la discussione, mi contatti alla mail mecciu@icloud.com.
Distinti saluti.
Dott. MM
Buongiorno,
non so se questo è modo migliore di eseguire questa richiesta ma non sono riuscito a fare diversamente e ho bisogno di sapere questa cosa che ora le chiedo.
Se in un nucleo familiare composto da padre e figlio dove il padre e detenuto e il figlio è invalido, se IL FIGLIO fa richiesta del reddito di cittadinanza e la richiesta GLI VIENE APPROVATA nella fase iniziale, e possibile che venga revocato perché non è stato dichiarato lo stato di detenzione del padre?
A rigore dovrebbe essere revocato se la domanda viene fatta DA PADRE detenuto e non DAL FIGLIO, ho mi sbaglio?
cosa si piò fare per il ripristino del reddito di cittadinanza?