La Legge per Tutti Forum

Versione completa: Sono obbligato a stare alle condizioni del venditore?
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Buonasera e auguri a tutto lo staff e gli utenti.
Vi pongo un quesito su ciò che mi sta succedendo.
Poche settimane fa comprai un prodotto su ebay, pagando con paypal, da un venditore che non opera in Italia ma in Europa. Il paese non lo conosco.
Dopo qualche ora dall'acquisto ricevetti una notizia di lavoro che mi metteva nelle condizioni di dover annullare l'ordine visto che, oltre a dover partire per diversi mesi ed essere quindi assente dalla mia abitazione, sarebbe cambiata sensibilmente la mia condizione economica.
L'ordine quindi è stato annullato e io sono stato rimborsato.
IL PROBLEMA:
pochi giorni dopo quanto sopra descritto, il pacco arriva comunque e una persona fidata che abitava nel palazzo lo ha ritirato e riposto nella mia abitazione. Dico "abitava" perché questa persona, ora non ci abita più.
Tra varie cose purtroppo mi passa di mente la faccenda e l'altro giorno, ricordandomene, apro immediatamente ebay per segnalare la questione al venditore e trovo un suo messaggio che mi chiedeva la disponibilità a inviarmi un etichetta, a suo carico, per effettuare la spedizione.
Io ho comunicato al venditore l'impossibilità fisica di spedire il pacco visto che non sono presente a casa e ho aggiunto che a questo punto l'unica soluzione è pagare a lui la merce. Ho aggiunto però la richiesta di uno sconto per queste ragioni:
- tale spesa non è più facilmente affrontabile per me, infatti avevo chiesto l'annullamento,
- la merce la avrei potuta visionare soltanto fra 6 mesi, al mio ritorno, quando ormai nuovi prodotti sarebbero usciti rendendo quello ormai obsoleto (trattasi di prodotto di tecnologia).
La risposta del venditore è stata alquanto scortese e ciò mi ha fatto sorgere una domanda e una curiosità:
Posso io far valere la mia parola un po' di più verso questo venditore maleducato? Oppure corro il rischio di essere denunciato per qualche motivo?

PS: ho telefonato sia al servizio clienti paypal, sia al servizio clienti ebay ed entrambi mi hanno detto che per loro la questione è chiusa e il ve digore non potrà mai aprire una pratica con loro contro di me.

PS2: la persona che mi ha ritirato il pacco lo ha semplicemente ritirato senza firmare nulla, in più come ho detto, lo ha riposto all interno della mia abitazione e attualmente non vive più in quel palazzo e non posso chiederle di fare il reso per me (ex vicina di casa con cui ho avuto una relazione)


Vi ringrazio infinitamente