La Legge per Tutti Forum

Versione completa: Promuovere un sito o app di trading è abusivismo finanziario?
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Buonasera,
come forse saprete, ultimamente molte piattaforme e molte applicazioni, specialmente operanti nell'ambito finanziario (e ovviamente legali e debitamente registrate ed autorizzate), per ampliare il loro bacino di utenza, fanno delle promo dove si invita l'utente ad invitare altre persone ed a fronte di un deposito di variabile entità, ottenere entrambi dei soldi (in genere pochi euro) da poter spendere o prelevare in qualche modo.
La pratica degli inviti è molto diffusa nei social tanto che ne esistono gruppi dedicati.
A questo punto, mi sorge la domanda in oggetto: promuovere una applicazione o un sito di trading, sul proprio facebook o in questi gruppi, può prefigurare il reato di abusivismo finanziario non essendo sostanzialmente nessuno un promotore finanziario?