La Legge per Tutti Forum

Versione completa: Trasferimento residenza per lavoro e IMU seconda casa
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Buongiorno a tutti.

Vi pongo il seguente quesito: ho ereditato da mio padre la casa dove vivevamo insieme e dove ho la residenza e sono l'unico intestatario dell'immobile.

Per motivi di lavoro devo trasferirmi in un'altra città (500 km da casa mia).

Immagino che l'immobile in questione, fino ad ora considerato abitazione principale ai fini dell'IMU, diventerà seconda casa nel momento in cui sposto la residenza nel nuovo comune dove andrò a vivere.

Sto provando a vendere/affittare l'immobile, ma è situato in uno dei paesi che stanno ahimè pian piano scomparendo in Italia e quindi non ci sono ancora riuscito.

Ci sono sgravi o agevolazioni per chi, come nel mio caso, è "costretto" a spostare la residenza per motivi di lavoro ma si ritrova proprietario di un immobile che, date le condizioni, si troverebbe ad essere seconda casa?