La Legge per Tutti Forum

Versione completa: il venditore rimuove condizionatori prime del rogito
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Salve a tutti,
Ho appena acquistato casa, ma, con mia grande sorpresa, i condizionatori, presenti nell'abitazione durante le mie precedenti visite, erano scomparsi, lasciando, oltretutto, dei vistosi buchi nei muri.
I condizionatori erano pubblicizzati nell'annuncio di vendita (ormai rimosso dai siti immobiliari) e durante le visite venivano menzionati nella dotazione dell'immobile. Anche nell'ape è riportata la presenza di climatizzazione estiva.
In nessun momento delle trattative i venditori hanno espresso direttamente o tramite l'agente immobiliare l'intenzione di rimuoverli.
Indubbiamente ho peccato d'ingenuità, omettendo di farne esplicita menzione in fase di preliminare, ma mi chiedo se il comportamento del venditore sia legittimo.
Ci sono gli estremi per pretendere dal venditore la restituzione dei condizionatori o almeno un risarcimento? Il fatto che siano riportati nell'ape può costituire un appiglio?
Grazie anticipatamente a chiunque voglia rispondere o consigliarmi.
Se lei ha sufficienti prove (come ha indicato) del fatto che i condizionatori erano esistenti alla data del preliminare e che erano compresi nella dotazione dell'appartamento da lei acquistato, può chiedere al venditore la loro restituzione