La Legge per Tutti Forum

Versione completa: Rimborso videocorso, minacciata con avvocato
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Salve gentili utenti, sarò breve per non annoiare nessuno

Ho acquistato un videocorso, pagandolo con paypal. Prima dell'acquisto c'è stata una chiamata telefonica, dove io spiegavo le mie esigenze e chiedevo se il suo corso le potesse soddisfare, per poi ricevere conferma positiva. Decido di pagare in 2 rate, e mi garantisce che nel caso in cui non fossi stata soddisfatta mi avrebbe rimborsata, solo se avessi visto l'intero corso entro i 30gg.

Guardo l'intero corso, mi rendo conto di esser stata raggirata, blocco il pagamento della seconda rata e avvio una contestazione su paypal per ricevere il rimborso della prima. Il venditore lo converte in reclamo, blocca ogni contatto e mi minaccia dicendo che da ora in poi dovrò vedermela con il suo avvocato.

Ho interpellata un legale dicendomi che il venditore teoricamente è dalla parte della ragione, anche se sono stata raggirata telefonicamente, fa fede solo ed esclusivamente quello che è scritto sul sito.
Attualmente il reclamo su paypal è aperto e in attesa del messaggio del venditore. Come dovrei comportarmi? Tecnicamente, se vinco il reclamo su paypal, non dovrei essere apposto? O può sempre avvalersi su di me successivamente?
Grazie a tutti per la disponibilità