La Legge per Tutti Forum

Versione completa: di chi la resposabilità?
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
buongiorno, vengo al "mio " problema.. abito in un condomino costituito da 5 unità abitative, avendo già da alcuni anni istituito l'amministratore per far sì che venga fatta la manutenzione sia ordinaria e, qualora ci sia la necessità anche della straordinaria. è stato deliberato/accettato di affidare ad una impresa edile il posizionamento delle nuove vasche di raccolta del pluviale. l'impresa si è appoggiata per far lo scavo ad un altro artigiano edile dotato di scavatore, nell'eseguire l'asportazione del terreno è stato urtato un tubo del metano rovinandolo.. a questo punto è stato chiamato una terza ditta di idraulica per riparare il danno. fin qui ci può stare…l'operatore continuando con lo scavo ...come dice anche il detto " non c'è due senza tre" inavvertitamente ha schiacciato altri due tubazioni del gas …. morale della favola chi paga i danni derivati da questo macello? la ditta idraulica solo per la sostituzione tubi e lavoro vuole oltre mille euro .. poi c'è il lavoro in surplus dell'operatore dello scavo ..
domandona finale : chi è responsabile ? l'impresa edile , l'operatore del scavatore , l'amministratore che ha vigilato "poco" durante i lavori o chi?