La Legge per Tutti Forum

Versione completa: Muro di contenimento
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Salve a tutti ho un problema con la costruzione di un muro di contenimento. In pratica quando piove parte della mia terra defluisce su quella del mio vicino. Ho chiesto al comune di poter costruire un muro di contenimento ma il progetto è stato bocciato. Posso solo recintare con pali di legno e rete metallica, il che non servirebbe a nulla. Preciso che non ho un'azienda agricola, ma sono proprietario di una casa con annesso terreno.
Il PUC del mio comune recita così:
-solo per le aziende agricole sono consentite recinzioni con tratti di muro con altezza massima di m 1 e il restante dell'altezza, fino a un massimo di m 2,30 totale, con rete metallica o in legno tipiche della zona. In ogni caso le recinzioni dovranno essere arretrate rispetto al filo stradale in modo da consentire
il passaggio di macchine operatrici;
- per gli edifici delle aziende agricole e per le pertinenze di tutti gli edifici residenziali ricadenti nell'area, le nuove recinzioni o i rifacimenti di recinzioni dei terreni prospicienti strade pubbliche dovranno essere realizzate nelle forme previste dal Regolamento Edilizio; sugli altri fronti le recinzioni possono essere realizzate con paletti di legno e con rete metallica di altezza massima di m.2,30, senza
zoccolatura.
- per la costruzione di muri di contenimento di terreno dovrà essere presentata, insieme alla usuale documentazione di progetto, una relazione relativa alla stabilità dei terreni e al deflusso delle acque;

è possibile negare la richiesta di costruire un muro di contenimento nonostante ci sia una situazione di necessità?
Egregio signore,
occorre valutare la possibilità di impugnare il diniego dinanzi al Tar