La Legge per Tutti Forum

Versione completa: Fatturazioni cambio operatore telefonico
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Buongiorno,

Vi espongo la mia situazione. Si tratta di tre pagamenti che reputo ingiusti, e vorrei sapere come procedere.

Sono passato da Wind a Tim (linea fissa). Il passaggio è avvenuto il 5 Marzo, ma la Wind mi ha emesso fatturazione fino al 15 Marzo (pagavo la bolletta il 15 di ogni mese).
Chiamo il servizio clienti e mi dicono che capita, ci possono essere ritardi per svariati motivi, ma basta che mando PEC con entrambe le fatturazioni (Wind e Tim), in modo da mostrare che a partire dal 5 ero già in Tim, e la Wind provvederà a rettificare.
Lo faccio, ma la Wind mi dice che non riscontra nessuna irregolarità, e devo comunque pagare. Richiamo il servizio clienti e stavolta mi dicono che non è un loro problema, che a loro risulta che sono passato il 15, e poco importa se la fattura Tim indica che io ero Tim già dal 5.
Intendo fare un reclamo e non pagare la fatturazione, almeno finchè non viene rettificata. Come procedo?

Il secondo pagamento riguarda i costi di migrazione. Quando ho effettuato il passaggio, la Tim mi ha detto che non avrei dovuto sostenere nessuna spesa, che della migrazione se ne occupavano loro.
Invece la Wind mi ha addebitato 60 euro di migrazione. Devo fare reclamo alla Tim? Posso evitare di pagare questi 60?

Terzo pagamento. Ho effettuato un passaggio anche da mobile (sempre da Wind). Avevo un abbonamento di 2 anni in scadenza il 10 Marzo. Per essere sicuro di non incorrere in addebiti inutili (come ad esempio pagare 25 euro per lo "scatto" del nuovo mese giorno 11), mi informo presso il negozio presso cui ho stipulato il contratto.
Mi dicono che posso cambia operatore a partire dall'1 Marzo, perchè "Marzo è già pagato".
A quanto pare non era vero, e infatti la Wind ora mi ha addebitato 50 euro di recessione anticipata. Il servizio clienti mi ha detto esplicitamente di non fidarmi dei negozi, perchè spesso non sanno neanche loro come funziona la migrazione. A detta loro, avrei dovuto aspettare l'11 Marzo, pagare 25 euro di mensilità (persi, perchè non era una ricaricabile), e poi migrare. Insomma, una presa per i fondelli.
Anche in questo caso, intendo avviare un reclamo. Come posso procedere?

Grazie mille a chiunque mi darà qualche consiglio.