La Legge per Tutti Forum

Versione completa: Esenzione IMU e controlli comunali bollette
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Salve a tutti,
Vorrei togliermi un dubbio riguardante l'esenzione IMU "prima casa".
Da quello che so l'esenzione IMU non è proprio sulla "prima casa" MA la condizione per ottenere l'esenzione è più complessa:
1) Bisogna essere residenti
2) Deve essere Dimora abituale (quindi di fatto ci devi vivere)

Nel mio caso ho residenza e domicilio in un certo comune (nella mia prima casa) e di fatto vivo li durante l'inverno per l'intero periodo.
Durante l'estate invece per vari motivi non sono mai a casa (ritorno solo qualche giorno ogni tanto giusto per prendere la posta).

Da quello che so i comuni fanno controlli sulle bollette energetiche per capire se una persona effettivamente dimora nella sua residenza ed il tutto per capire se l'esenzione IMU è valida o meno.

Secondo voi nel mio caso, considerando che appunto sono residente\domiciliato\ci vivo tutto l'inverno ma non in estate, risulterei regolare a questi controlli?
Posso considerarmi esente dal pagamento dell'IMU "prima casa"?

Grazie mille
Gentile signore,
l'esenzione Imu spetta sul l'abitazione principale nella quale il possessore ha la sua residenza anagrafica w dimora.
Il fatto che per un certo periodo lei dimori altrove non è da solo sufficiente a far venir meno il presupposto per l'esenzione imu