La Legge per Tutti Forum

Versione completa: abuso privato edilizio in condominio
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Nell ultima assemblea condominiale e' stata fatta richiesta da parte di molti condomini della possibilità di inoltrare al comune la domanda per le chiusure a vetri delle terrazze poste in facciata al palazzo . Avuto esito positivo da parte dell ufficio tecnico comunale, sono state presentate le pratiche edilizie da parte di ogni singola proprietà. Pagato il tutto compreso tasse al comune e all'ufficio del catasto per la variazione, sono iniziate a cura di ogni proprietà il montaggio delle verande in vetro ed alluminio . Il problema che vorrei sottoporre, è che a distanza di mesi siamo venuti a sapere che alcuni soliti furbetti non hanno messo in regola tale manufatti e quindi risulterebbero abusivi. Premetto.... a me non interessa tanto la loro posizione giuridica o il semplice fatto che abbiano fatto i furbetti risparmiando tanti soldini nascondendosi nella massa condominiale ma piuttosto il fatto che se per disgrazia una finestra della loro terrazza abusiva dovesse cadere e causare seri danni a persone o cose sottostanti su chi ricadrebbe eventuali conseguenze penali e civili ? Sicuramente in primis sui proprietari . Il condominio e l'amministratore sapendo dell'abuso non sono tenuti tutelandosi da eventuali richieste danni a denunciarlo? tutelando cosi anche sicurezza e incolumità degli altri condomini, in forza anche del fatto che eventuali pezzi del manufatto abusivo ricadrebbero nella proprietà condominiale . Grazie per la risposta