La Legge per Tutti Forum

Versione completa: Processo penale terminato anticipatamente, compensi avvocato
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Buonasera,

Avrei una domanda riguardo il compenso che spetta all'avvocato in caso di termine del processo anticipatamente, ovvero durante la fase istruttoria.

L'avvocato richiede che gli venga corrisposto il compenso per la "fase decisionale", immagino che si rifersica al momento in cui sarà possibile visionare le motivazioni legate alla scelta del giudice.

In ogni caso l'imputato non ha dovuto presentarsi come previsto all'udienza successiva, in quanto il pm ha ritenuto che quanto appreso dal testimone, dall'imputato stesso in una dichiarazione spontanea, così come dalle prove documentali fornite, fosse sufficiente per chiedere l'assoluzione (accordata dal giudice).

Data la risoluzione anticipata, il compenso dell'avvocato rimane invariato, o questo è tenuto a decurtare l'importo dell'ultima udienza, che non ha avuto luogo?
Nel caso il compenso spetti all'avvocato, è possibile richiedere uno sconto sul totale?

Vi ringrazio per qualsiasi informazione in merito, non ho trovato nulla in rete che possa aiutarmi.