La Legge per Tutti Forum

Versione completa: Richiesta divisione familiare
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Intanto volevo salutare e ringraziare tutti coloro che in qualsiasi modo possono aiutarmi e si dedicheranno a questa discussione.

Non è facile da spiegare, iniziamo:

Genitori vivi

Figli 3, li chiamerò 1° (il più grande), 2° (il medio), 3° (il più piccolo).

il 1° lavora nell'azienda del padre e ha ereditato tutte le quote(nel 2019), ha una casa intestata e grazie all'azienda è riuscito a costruire casa (in una villetta di multiproprietà) senza prendere il mutuo. Non paga auto (e tutte le spese connesse), non paga bollette, non paga niente perchè tutto esce fuori dall'azienda, nonostante percepisca sempre stipendio (variabile a secondo dell'andamento dell'azienda, da 1220 a 3000 a 6000).

il 2° lavora come libero professionista, studi pagati dal padre (si è aiutato con qualche lavoretto stagionale) e attualmente vive nella stessa villetta di multiproprietà però ha preso regolarmente il mutuo, paga tutte le spese necessarie per la vita.

il 3° è un ragazzo adolescente e il padre gli sta costruendo casa nella stessa multi proprietà.


Succede che il 1° ha una carattere molto particolare che non si prende con il 2°.
Attualmente sono in lite molto dura.
Però non riconosce tutto i vantaggi ricevuti dall'azienda di famiglia e crede che tutto quello che ha oltre ad esserlo meritato, è anche poco in confronto a quello che ha fatto.
la lite sta sfociando in scontri familiari in quanto si è accoppiato con una donna che lo sta mettendo contro tutta la famiglia.
Attualmente c'è lui e la sua compagna contro il resto della famiglia, si sente abbandonato.

il rapporto tra 1° e 2° è ai minimi termini, neanche saluto.

Il 2° può chiedere la ripartizione corrette del patrimonio del padre e madre anche se ancora vivo? in che modo? dato che il 2° fa lo str..... vorrebbe fargli capire realmente tutto ciò che ha ricevuto.