La Legge per Tutti Forum

Versione completa: Gratuito Patrocinio
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Salve, mi chiamo Ettore e con Bibiana, mia moglie, siamo coimputati nello stesso procedimento, premetto che siamo in condivisione dei beni, abbiamo una sola automobile che non ha valore commerciale e siamo comproprietari dell'appartamento in cui risediamo che ha un valore catastale di euro 263 circa. l'unica a lavorare in famiglia è mia moglie mentre io non ho reddito. La legge dice che per accedere al g.p. il reddito complessivo è pari a 11 mila euro più 1000 euro per ogni componente del nucleo, nel nostro caso pari a 13 mila euro. Mia moglie percepisce un reddito di 16 mila euro, però siamo entrambe imputati, se la domanda per accedere al g.p. è unica per entrambi come và calcolato il reddito totale? Anche perchè la parcella dell'avvocato e le spese processuali è doppia perche difende entrambi nello stesso procedimento. Il valore dell'indice ISEE è pari a 8 mila euro per coniuge, c'entra qualcosa? Sentitamente ringrazio per la cortese attenzione e nell'eventualità di un vs risposta e nell'occasione porgo distinti saluti. Ettore