Sei un avvocato? Contattaci qui per avere gratis il profilo personalizzato e la possibilità di rispondere alle domande nel forum come professionista abilitato.

acquisto immobile asta e diritto di abitazione
#1
Exclamation 
Buongiorno a tutti, volevo avere un Vs. parere su un mio dubbio.

Sto acquistando un immobile all'asta, fino a qui tutto bene solo che sullo stesso verte un diritto di abitazione.
La perizia riporta le seguenti parole: "..come indicato dal Giudice al verbale di udienza del 26.9.2019, nell'avviso di vendita viene indicato che esiste un provvedimento di assegnazione di diritto di abitazione sull'immobile, opponibile al presente giudizio; detto diritto di abitazione risulta assegnato a seguito di sentenza di divorzio n. 1963 del 16/12/2.13, e ha durata novennale a decorrere dalla data di trascrizione della sentenza stessa presso la Conservatoria dei registri immobiliari, avvenuta in data 26/.2/2.14.
..."

I quesiti sono i seguenti:
1) trascorsi i 9 anni decade automaticamente il diritto di abitazione? La persona che attualmente ha questo diritto puo rivalersi in qualche modo, non liberando l'appartamento?
2) diventando proprietario, posso farci la residenza anche se non ci abito visto che c'e' la persona con il diritto di abitazione?
3) se non ci faccio la residenza, mi conta come seconda casa?
Cita messaggio