Revoca mandato ad avvocato
#1
Buonasera, spero che qualcuno di voi possa rispondermi a questo quesito:

ho in corso una causa di divorzio giudiziale e sono seguita da un avvocato, successivamente è subentrata una nuova causa per la divisione di 2 appartamenti al 50% con l'ex marito, e ho firmato il mandato con lo stesso avvocato;

vorrei recdedere ed affidarlo ad altri, al momento non ho ancora pagato nulla, mi è stato fatto un preventivo diviso in 4 step,
( studio/inizio causa/accordi/coclusione) e la causa inizia il 10 marzo c.a.

come posso recedere a norma di legge e quanto dovrò pagare all'avvocato se ancora non è iniziato nulla?
Dovrà restituirmi l'atto giudiziale originiale che gli ho consegnato, quali tempi massimi sono previsti?

Tra l'altro mi ha fatto un avviso di parcella dove mi chiede di pagare il totale del preventivo ovvero fino al termine della causa, cioe tutti e 4 gli step dopra elencati, temo non si stia comportando correttamente, inoltre nel preventivo c'è scritto che potrebbero esserci ulteriori costi.
Non mi sembra normale dover saldare tutto, non mi ha nemmeno specificato quali erano i termini di pagamento, credo che la procedura non sia corretta e vorrei cambiare davvero avvocato.

grazie
Cita messaggio
#2
Puoi revocare il mandato al tuo legale in qualsiasi momento, senza dare giustificazione essendo mancato elemento essenziale, la fiducia. Se non vuoi inconntrare il tuo legale personalmente puoi revocare il mandato anche tramite e-mail oidnaria , tramte meglio se PEC se hai , oppure con una Raccomandata A/R , e lui è obbligato a restituirti tutti documenti che tu gli hai consegnato, volendo anche presso la segreteria dell'Ordine degli avvocati della tua citta, elencando tutto e lo firmi per accettazione,. controllando ovviamente, se non manca niente e sopratutto, se ha inserito gli originali degli atti . La consegna dei documenti è oggligatoria in tempi rapidi per consentire organizzare la tua difesa e consegnare tutto ad un nuovo legale. Le parcelle , il pagamento delle varie prestazioni non sono legati a procedura di restituzione dei documenti e puoi sollevare qualdsiasi domanda sugli importi e per ogni merito e chiedere delucidazione per iscritto . Dal momeno che revochi il mandato, e in ogni caso hai sempre il diritto di acedere personalemnte al tuo fascicolo in Tribunale, presso la cancelleria della sezione del giudice che sarà depositata in fascicolo . Se hai sottoscritto con lo stesso legale un nuovo mandato per una nuova causa ma che non ha ancora inizato il lavoro non gli deve nulla, e in ogni caso ogni pretesa puoi contestargli presso consiglio dell' Ordine degli avvocati della tua citta chiedendo pareri in uffucio competente che si chiama
< uffcio pareri> ; puoi consultare Codice Deontologico Forense on line e cercare tra le norme gli articoli relativo l'argomento del tuo caso. In ogni caso non devi pagare nulla di quello che non sei convinta e che non ti è chiaro e chiedi ogni delucidazione dal tuo legale PER ISCRITTO per evitare ogni incomprensione che puoi sempre portare in ufficio pareri dell'Ordine.
[hr]
Puoi revocare il mandato al tuo legale in qualsiasi momento, senza dare giustificazione essendo mancato elemento essenziale, la fiducia. Se non vuoi inconntrare il tuo legale personalmente puoi revocare il mandato anche tramite e-mail oidnaria , tramte meglio se PEC se hai , oppure con una Raccomandata A/R , e lui è obbligato a restituirti tutti documenti che tu gli hai consegnato, volendo anche presso la segreteria dell'Ordine degli avvocati della tua citta, elencando tutto e lo firmi per accettazione,. controllando ovviamente, se non manca niente e sopratutto, se ha inserito gli originali degli atti . La consegna dei documenti è oggligatoria in tempi rapidi per consentire organizzare la tua difesa e consegnare tutto ad un nuovo legale. Le parcelle , il pagamento delle varie prestazioni non sono legati a procedura di restituzione dei documenti e puoi sollevare qualdsiasi domanda sugli importi e per ogni merito e chiedere delucidazione per iscritto . Dal momeno che revochi il mandato, e in ogni caso hai sempre il diritto di acedere personalemnte al tuo fascicolo in Tribunale, presso la cancelleria della sezione del giudice che sarà depositata in fascicolo . Se hai sottoscritto con lo stesso legale un nuovo mandato per una nuova causa ma che non ha ancora inizato il lavoro non gli deve nulla, e in ogni caso ogni pretesa puoi contestargli presso consiglio dell' Ordine degli avvocati della tua citta chiedendo pareri in uffucio competente che si chiama
< uffcio pareri> ; puoi consultare Codice Deontologico Forense on line e cercare tra le norme gli articoli relativo l'argomento del tuo caso. In ogni caso non devi pagare nulla di quello che non sei convinta e che non ti è chiaro e chiedi ogni delucidazione dal tuo legale PER ISCRITTO per evitare ogni incomprensione che puoi sempre portare in ufficio pareri dell'Ordine.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)