Per scrivere messaggi devi entrare nel forum o registrarti

Revoca mandato ad avvocato
#1
Buonasera, spero che qualcuno di voi possa rispondermi a questo quesito:

ho in corso una causa di divorzio giudiziale e sono seguita da un avvocato, successivamente è subentrata una nuova causa per la divisione di 2 appartamenti al 50% con l'ex marito, e ho firmato il mandato con lo stesso avvocato;

vorrei recdedere ed affidarlo ad altri, al momento non ho ancora pagato nulla, mi è stato fatto un preventivo diviso in 4 step,
( studio/inizio causa/accordi/coclusione) e la causa inizia il 10 marzo c.a.

come posso recedere a norma di legge e quanto dovrò pagare all'avvocato se ancora non è iniziato nulla?
Dovrà restituirmi l'atto giudiziale originiale che gli ho consegnato, quali tempi massimi sono previsti?

Tra l'altro mi ha fatto un avviso di parcella dove mi chiede di pagare il totale del preventivo ovvero fino al termine della causa, cioe tutti e 4 gli step dopra elencati, temo non si stia comportando correttamente, inoltre nel preventivo c'è scritto che potrebbero esserci ulteriori costi.
Non mi sembra normale dover saldare tutto, non mi ha nemmeno specificato quali erano i termini di pagamento, credo che la procedura non sia corretta e vorrei cambiare davvero avvocato.

grazie
  




Utenti che stanno guardando questa discussione:
1 Ospite(i)