Sei un avvocato? Contattaci qui per avere gratis il profilo personalizzato e la possibilità di rispondere alle domande nel forum come professionista abilitato.

Royalties
#1
Salve,
avrei un quesito da porre alla vostra cortese attenzione.
Un ristorante per il quale ho creato un logo e una serie di illustrazioni originali, complementari al progetto di identità visiva dell'immagine del brand, ha deciso di produrre e commercializzare una linea di merchandising (quadri e abbigliamento).
Posto che è stato stipulato un regolare contratto per la creazione di tutta l'immagine aziendale,
sarebbe legittimo da parte mia richiedere il riconoscimento di una percentuale sulla vendita degli articoli che utilizzano le illustrazioni, dal momento che le finalità e gli intenti del progetto sono stati ampliati?Detta in altre parole, posso avanzare legittimamente questa richiesta ed essere tutelato legalmente partendo dal presupposto che il budget richiesto per questa tipologia di lavoro sarebbe stato notevolmente differente se avessi conosciuto dall'inizio la finalità di commercializzazione "altra"?
Ci sono dei riferimenti circa l'ammontare della percentuale di royalties o è lasciato alla contrattazione tra le parti?Ci tengo a precisare che il cliente è assolutamente in buona fede poiché l'idea di estendere fattivamente il proprio business era stata esposta sin dall'inizio, ma si pensava a tempi molto più lunghi. In un certo senso il lavoro grafico stesso ha accelerato il processo, prestandosi allo scopo e il cliente stesso si è mostrato disponibile a riconoscere una percentuale in royalties.Nel contratto stipulato sono inserite queste due clausole
Diritto
 d'autore
Con riferimento alle eventuali opere dell’ingegno protette, che dovessero essere create nel corso dell’incarico: a) il committente riconosce che il professionista avrà la piena e esclusiva titolarità dei diritti morali. Il professionista dovrà essere indicato quale autore in tutte le pubblicazioni e/o comunicazioni del progetto; b) il professionista cede ora per allora al committente tutti i diritti esclusivi di utilizzazione economica, senza limitazioni di tempo e di luogo, nell’ambito e per gli scopi del progetto. Il corrispettivo di tale cessione è compreso negli onorari indicati al punto 3.1. Eventuali utilizzazioni diverse e/o ulteriori, ad esclusione del logo/marchio, dovranno essere preventivamente autorizzate per iscritto dal professionista.

Registrazione
 di
 modelli o
 disegni
La eventuale registrazione di modelli o disegni ornamentali ai sensi del D.Lgs 30/2005 sarà eseguita a cura e spese del committente, il quale dovrà indicare il nome del progettista quale autore.
Vi ringrazio anticipatamente Cordiali saluti
Cita messaggio


Vai al forum: