Sei un avvocato? Contattaci qui per avere gratis il profilo personalizzato e la possibilità di rispondere alle domande nel forum come professionista abilitato.

Caso diabusivismo
#1
Exclamation 
Non trovo un subforum che appaia appropriato, eventualmente i moderatori potranno spostare il post nel subforum più corretto.

Vorrei segnalare un caso di abusivisimo tanto palese quanto incredibile.
Lunedì 09 Marzo, nell'intorno delle 18:15, stavo passando in corso Palestro, Vercelli, davanti alla sede della società locale della nettezza urbana, ASM del gruppo Iren, già responsabile di sistematica e continua violazione contrattuale per la non rimozione dei rifiuti.
Così ho notato un inserviente con la tuta blu e inserti gialli dei netturbini ASM, che transitava su suolo pubblico portando al guinzaglio un cane di taglia media, bianco e grigiastro, dotato di copertina recante la scritta "SECURITY".
L'inserviente ha poi proseguito per corso Matteotti, oltrepassando il cancello di ingresso al civico 10 della sede di ASM, continuando a pattugliare su suolo pubblico.

Il punto è proprio questo: un netturbino non può svolgere alcun servizio di sicurezza, nè all'interno della sede aziendale (ma in quel caso sarebbefro fatti privati dell'azienda) nè su SUOLO PUBBLICO.

Nel settore della sicurezza privata, abusivismo e illegalità sono dilaganti, ma una cosa simile non si era mai vista prima, non è possibile che uno spazzino possa pattugliare legalmente il suolo pubblico...

Vorrei sapere se è il caso di segnalare l'episodio alle Forze dell'Ordine, perchè gli abusi e le inadempienze contrattuali di ASM e delle cooperative sociali convenzionate quali Orso Blu di Biella sono cronicizzate da anni, ma se si continua a tollerare i loro abusi non si sa bene a quali estremi gli inservienti potranno arrivare.
Cita messaggio


Vai al forum: