Associazione cinofila
#1
Sono Socia ordinaria di una Associazione cinofila riconosciuta dall'Ente Nazionale della Cinofila.
Sono a chiedere se vi sono scadenze di termini per impugnare le delibere emesse dall'Assemblea Straordinaria dei Soci regolamente convocata e se dopo l'esposizione di quanto segue potete consigliarmi se si riscontrano violazioni alla democraticità della vita associativa: A mio parere, nonostante l'approvazione della magggioranza dei Soci, la modifica dello Statuto nella parte che riguarda l’elezione dei membri del Consiglio Direttivo (dieci), dei Membri del Collegio dei Revisori dei Conti (tre più uno supplente) e del Collegio dei Probiviri (tre più uno supplente) avviene sulla base di liste presentate in segreteria entro i termini di Statuto (40 gg) , ma la totalità dei seggi sarà assegnata ad una sola lista anche prendesse solo il 51% dei voti, quindi un'altra eventuale che ne prendesse il 49% non avrà nessuna rappresentanza in CDN. Tutto questo non invalida la democraticità della vita associativa? Grazie per una risposta e chiedo scusa per la lunghezza del post.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)