Si sono verificati i seguenti errori:
Warning [2] count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable - Line: 206 - File: inc/class_parser.php PHP 7.2.18 (Linux)
File Line Function
/inc/class_parser.php 206 errorHandler->error
/inc/functions_post.php 760 postParser->parse_message
/showthread.php 1098 build_postbit



Per scrivere messaggi devi entrare nel forum o registrarti

PRELIMINARE NUDA PROPRIETA' E MORTE DEL VENDITORE PRIMA DEL ROGITO
#1
A dicembre 2018 ho Fatto un preliminare per la nuda proprietà di un'appartamento con le figlie della proprietaria (che hanno la procura a vendere) ma la venditrice è venuta a mancare a febbraio di quest'anno, prima di concludere il rogito. Nel preliminare abbiamo anche inserito la clausola che se la morte della venditrice fosse avvenuta prima del rogito (cosa che è avvenuta), il bene sarebbe stato lo stesso trasferito al sottoscritto agli stessi termini del preliminare. A questo punto le eredi affermano che è venuto meno l'oggetto del contratto, quindi è nullo, basandosi anche sulle sentenze di cassazione n, 14807 del 7 giugno 2018, che richiama un'altra (15906/2016) ma leggendo io le sentenze mi sembra un caso diverso, cioè in cui le eredi non erano state coinvolte nella vendita. In sostanza dicono che non è più possibile la vendita perché è cambiato l'oggetto. Secondo un altro parere inoltre, quella clausola non è possibile farla valere in quanto il bene si trasferisce solo per successione. Cosa ne pensate di questo curioso caso?
  




Utenti che stanno guardando questa discussione:
1 Ospite(i)