Palestra non fa recuperare i giorni persi durante la quarantena
#1
Salve a tutti. Oggi la mia palestra oltre ad aver comunicato la data di riapertura (25 maggio) ha voluto specificare che non solo non saranno previsti rimborsi, ma nemmeno recuperati i giorni persi dell'abbonamento. In pratica io ho acquistato un abbonamento trimestrale il 2 marzo per vedermi chiudere la palestra il 9 marzo causa lockdown. Dal 9 marzo al 25 maggio ci sono 2 mesi e mezzo di palestra (su 3 mesi totali) da me pagata e che non mi verrà rimborsata in alcun modo.
Mi chiedevo se tutto ciò fosse legale.
Cita messaggio
#2
Salve, il comportamento della palestra è assolutamente illegittimo. Lei ha diritto ad ottenere il rimborso della parte di abbonamento di cui non ha usufruito per causa di forza maggiore.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)