Contratto di locazione non andato a buon fine, caparra e provvigione agenzia.
#1
Information 
Salve a tutti, sono in una situazione un po' particolare.
Insieme a degli amici è stato deciso di prendere in affitto una casa e lasciare i vecchi appartamenti. Abbiamo trovata una che faceva al caso nostro e abbiamo contattato l'agenzia per vederla e nel caso prenderla. Concordato che andava bene abbiamo versato metà caparra e stipulato un contratto preliminare con l'agenzia, dove si attestava la somma versata in agenzia e gli inquilini dell'appartamento con un firmatario (io). L'agenzia per affittare chiedeva un garante per ognuno di noi, senonché uno dei garanti all'improvviso si è tirato indietro impedendo la conclusione del contratto. Ora l'agente, si rifiuta di restituire la caparra versata(1050 euro) e pretende il pagamento del 10% dell'intero importo annuale del canone di affitto (1600 euro). Volevo sapere come comportarmi, se effettivamente bisogna pagare l'gente così tanto e perdere la caparra . Totale 2650 Euro per un contratto ancora non firmato. Grazie a chi risponderà.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)