affittare immobile dove si ha la residenza
#1
Music 
Buongiorno a tutti , e grazie in anticipo per le eventuali risposte che riceverò.
Vengo al dunque…sono proprietario insieme a mio sorella di un immobile di tre piani, suddiviso in 5 unità immobiliari:
- appartamento 1 in affitto con regolare contratto di locazione, di durata 10 anni;
- appartamento 2 dove ho la residenza io
- appartamento 3 dove risiede mio padre
- appartamento 4 in affitto con regolare contratto di locazione, di durata 10 anni;
- appartamento 5 dove ha la residenza mia sorella.

Sono alloggi che abbiamo ereditato nel 2013, con regolare successione.

Fino a ottobre 2018, io e mia sorella avevamo la residenza con mio padre nell’appartamento 3, ma nel novembre 2018 io ho deciso di cambiare residenza e trasferire la stessa nell’unità 1, mentre mia sorella nell’unità 5, usufruendo così anche di esenzione IMU.
Però data l’età di mio padre, continuiamo a vivere nell’unità 3 con lui.
Ad oggi, è mia intenzione è affittare gli alloggi dove abbiamo la residenza ( 1 e 5 ), ma senza contratto in quanto sarebbero in totalità solamente affitti brevi ( inferiori a 30 gg. e quindi senza obbligo di contratto ).

I miei dubbi sono i seguenti:

- A : posso affittare gli alloggi senza incappare in sanzioni ?
- B : posso affittare l’intero alloggio o la legge prevede che debba affittare solo una parte di esso ?
- C : in caso di un controllo delle forze dell’ordine ( Polizia Municipale ), hanno il diritto di entrare per eseguire accertamenti ?

Vi ringrazio ancora, e vi auguro una buona giornata ! Gianfausto
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)