Per scrivere messaggi devi entrare nel forum o registrarti

Riscatto laurea
#1
Buongiorno,
ho da poco compiuto 56 anni e maturato circa 30 anni e 6 mesi di contributi obbligatori, dei quali circa 6 anni e 2 mesi nel sistema “retributivo” (ante 1996) e i restanti nel sistema “contributivo”.
Non avendo ancora riscattato i 5 anni di studi universitari, sarebbe per me conveniente, almeno dal punto di vista dell’importo del riscatto, poter usufruire di quanto previsto in merito dalla legge 26/2019.
Se ho bene interpretato il testo della legge, ora la facoltà di riscatto della laurea è estesa ai “periodi da valutare con il sistema contributivo” (rif. art. 20, comma 6, capoverso 5-quater), senza preclusioni sull’età del richiedente (presenti invece nel ddl 4/2019).
Considerando che la pertinente circolare INPS n. 36/2019 ancora non poteva contemplare quanto inserito nella legge 26/2019, il mio quesito sarebbe quindi il seguente: esercitando l’opzione per il sistema contributivo, relativamente ai suddetti 6 anni e 2 mesi (circa), sarebbe successivamente possibile rientrare tra coloro che possono esercitare la facoltà di riscatto della laurea ex legge 26/2019?
Con riferimento all’art. 1, comma 23 della legge 335/1995, preciso in merito che non ho maturato 18 anni di contribuzione al 31 dicembre 1995 e possiedo più di 15 anni di contribuzione di cui almeno 5 nel sistema contributivo, il che permetterebbe di poter effettivamente esercitare l’opzione al sistema contributivo; per contro, tali requisiti risultavano già perfezionati entro il 31 dicembre 2011 (pur ritenendo che tale ultima precisazione sia rilevante solo in caso di domanda di pensionamento, che non è il mio caso).

Ringraziando anticipatamente per la cortese risposta, porgo cordiali saluti.
Paolo
  




Utenti che stanno guardando questa discussione:
1 Ospite(i)