Probabile truffa con i cani..
#1
Buonasera..
Circa 4 settimane fa mentre eravamo in casa intorno alle ore 21 circa abbiamo sentito una voce maschile provenire dall'esterno molto agitata e inveire contro una donna rivolgendogli parole presenti e alla fine gli dice "Non ti stai mainferma" .. usciamo fuori scendiamo le scale ma in strada non c'è nessuno. Dopo circa un'ora si presentano a casa un uomo e una donna con una vecchia motocicletta e i carabinieri.. la prima domanda che fanno i cc é di chi fosse quel cane ( premetto che ne accudiamo 2 3 tutti trovatelli senza microcip e molte volte scompaiono per mesi per poi tornare, hanno anche dei nomi ). Mia madre che é una persona ansiosa e invalida civile per vari infarti avuti riferisce ai cc che il cane (1 solo presente in quel momento, 20 cm altezza per 5 kg) era il suo per paura che lo portassero via.. i cc rif che quel cane ha fatto cadere i signori e la motocicletta procurando danni alla moto e alla caviglia del Signore.. senza prendere rilievi del presunto incidente e su una strada in salita del 7% e in prossimitá di una curva a gomito..i cc rif ai miei genitori di pagare i danni della moto ( sul posto solo specchietto e coprimarmitta) senza mettete avvocati in mezzo.. dopo varie chiamate questi signori non vogliono far mare un preventivo al mio carrozziere di fiducia ma hanno un loro preventivo di circa 1800 euro per riparare la moto e in più vogliono i danni per la presunta lesione alla caviglia del marito palesemente falsa in quanto solo 3 giorni dopo ho incontrato il Signore ad una festa che cantava faceva trenini e ballava.. pochi giorni fa la signora moglie del presunto malato chiama mia madre e parlando sempre a nome di suo marito rif che vuole 2000 euro tra moto e marito.. mia madre le risponde che non ha quella.cifra (pensionata invalida civile 280 euro al mese) e la signora con tono minaccioso rif a mia madre che gli farà pagare i danni della moto e tutta la malattia del marito. Dopo poco mia madre si é sentita male ed é stata portata in ospedale dove ci hanno riferito che gli esami non sono usciti buoni e che si era attivato il bypass che mia madre ha (un quasi infarto) .. le mie domande sono... accontentiamo la loro richiesta o aspettiamo l'eventuale loro lettera dell'avvocato? Posso chiedere la relazione di servizio fatta dai cc?
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)