Sei un avvocato? Contattaci qui per avere gratis il profilo personalizzato e la possibilità di rispondere alle domande nel forum come professionista abilitato.

Ex legale che chiede parcella troppo alta
#1
Il caso inizia così abbiamo acquistato un appartamento senza sapere all’inizio che le camere erano due cantine ci siamo trovati al momento del rogito a saperlo e con fiducia del costruttore che mi diceva che sistemava tutto in breve tempo ci siamo fidati, il notaio ha emesso una clausola che se non fosse stata sistemata il costruttore avrebbe riacquistato l’appartamento. È passato un anno niente si è mosso e abbiamo fatto una scrittura privata dandogli altro tempo così è andata per un altro anno ancora, fino ad oggi quando a giugno ci è pervenuta un ordinanza comunale che ci intimava a non finire i lavori per il cambio d’uso perché non sarebbe stato possibile farlo. Ho contattato un legale che si è messo a disposizione e facendo tanto fumo e niente arrosto non ha fatto nulla a parte scrivere due lettere e un paio di chiamate, perché aveva intenzione di andare in causa punto. Dato che non avevo fiducia in lui perché in 3 mesi niente ha concluso ho revocato il mandato chiedendogli la parcella di pagamento, premetto che non mi ha dato nessun preventivo, e lei con tutti i messaggi documentati mi diceva che non voleva nulla perché non aveva fatto niente. Dopo due mesi ci perviene da un suo legale una parcella di €3500 per i servizi da lei offerti. Adesso io mi chiedo cosa posso fare per pagare la parcella ma non di quell’importo perché non è stato fatto veramente nulla. Io disposta a pagare l’ho contattata per avere un colloquio, ma la sua risposta è stata quella di contattare il suo legale perché lei è stata troppo convolta emotivamente non si sa come. Io vorrei recarmi all’ordine degli avvocati per capire se è fattibile questa cosa o no. Sa darmi un consiglio? Grazie mille
Cita messaggio
#2
Gentile signora, l'ordine degli avvocato se richiesto svolge attività di conciliazione fra legali e clienti ai fini del l'onorario.
Puoi inviare una richiesta di consulenza direttamente all'avvocato Angelo Forte, che si impegnerà a rispondere alla tua richiesta di consulenza entro 5 giorni.
Cita messaggio


Vai al forum: