Per scrivere messaggi devi entrare nel forum o registrarti

AMMANCHI RETRIBUTIVI
#1
Buongiorno,
ho lavorato per 2 anni come guardia non armata con un contratto servizi fiduciari scaduto.
Come spesso accade leggendo nei vari forum, gli istituti di vigilanza sfruttano le proprie guardie, che sono "costrette" al silenzio per poter conservare il posto di lavoro.
Nel mio caso specifico in questi due anni non mi sono stati corrisposti i rimborsi chilometrici del carburante (stiamo parlando di 50-100 km. al giorno), le maggiorazioni per il lavoro notturno e/o festivi/domenicali, previsti dal CCNL Servizi Fiduciari.

Rivolgendomi ad un sindacato (ahimè della stessa sigla presente in azienda) questo si è mostrato abbastanza restio a formalizzare una vertenza, motivando che dovrei dimostrare di aver lavorato in orario notturno ad esempio.

Poichè ovviamente ho tutta la documentazione (pianificazioni settimanali con orari definiti, email e messaggi whatsapp registrati) qale procedura dovrei seguire per ottenere giustizia? Dovrei rivolgermi direttamente all'Ispettorato del lavoro?

Grazie.
  




Utenti che stanno guardando questa discussione:
1 Ospite(i)